Warning: array_shift() expects parameter 1 to be array, boolean given in /web/htdocs/www.usbpubliacqua.it/home/config/ecran_securite.php on line 283 USB Publiacqua
USB publiacqua


 HOME   |   CHI SIAMO   |   VAI AL SITO NAZ.   |   ISCRIVITI ALLE USB in Publiacqua   |   ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER   |   CONTATTI

TUTTO USB
Ultime news del sito
  • RSU Publiacqua - Direzione Aziendale
    Accordo Premio di Produzione 2018/2020

    Siglato il 24 Maggio 2018 (dopo voto Referendum - Non siglato da delegazione USB)
  • RSU Publiacqua - Direzione Aziendale
    Accordo Smart Working

    Siglato il 24 Maggio 2018 (dopo voto Referendum - Non siglato da delegazione USB)
  • MART. 28 GIUGNO 2016 - Ore 17,00

    ROMA L. go Leonardo da Vinci (Metro S.Paolo)

    Assemblea pubblica Sui servizi pubblici decidono i cittadini
    Porterà un contributo Delegato USB della RSU Publiacqua SpA

    JPEG - 25.7 Kb


    Sui servizi pubblici decidono i cittadini Assemblea pubblica - Martedì 28 giugno 2016

    L. go Leonardo da Vinci (Metro S.Paolo) - ore 17.00

    I servizi pubblici di Roma Capitale sono un patrimonio sul quale aleggiano grandi progetti di privatizzazione: dal decreto “Salva Roma” all’attualissimo Decreto Madia, passando per il Documento Unico di Programmazione del commissario straordinario Tronca.
    Tutti dettano la linea alla futura giunta capitolina: il libero mercato, nonostante un referendum 5 anni fa abbia affermato il contrario.
    Ma nella quotidianità di chi vive Roma, le ricette a base di tagli e privatizzazioni sono già una realtà: dal trasporto pubblico locale alla gestione dei rifiuti, dai servizi alla persona a quelli educativi, dai distacchi idrici per morosità al mancato pagamento degli stipendi di centinaia di lavoratori "esternalizzati" o direttamente licenziamenti.
    Una quotidianità che vede dalla stessa parte lavoratori e utenti, unici a pagare il "debito" prodotto dalle banche e da mafia capitale.
    Ed è proprio dallo scambio tra le tante esperienze e vertenze che può nascere una risposta alternativa e corale alla consegna dei “nostri” servizi nelle mani di pochi privati.
    Per questo, nell’ambito del percorso “Roma non si Vende", invitiamo tutti e tutte ad un primo momento pubblico di confronto, il prossimo 28 giugno, sui servizi pubblici locali.
    Una prima tappa di quella che vogliamo divenga un’elaborazione collettiva, che si avvalga di percorsi già tracciati in altre capitali europee e mediterranee, che sappia coordinare le energie cittadine in momenti di mobilitazione contro le privatizzazioni, ma che sappia anche superare il modello di un “pubblico” spesso gestito come un’impresa privata o un rapporto clientelare.
    Abbiamo bisogno di bloccare oggi le ulteriori privatizzazioni, di sostenere oggi le vertenze attive in difesa di lavoratori e cittadini, ma anche di guardare più lontano, immaginando modelli di gestione partecipata in cui le comunità locali possano avere un ruolo attivo.
    Le alternative ci sono, i lavoratori stessi sono spesso in grado di suggerirle e tant* cittadin* sono in grado di guardare oltre la “retorica del degrado”.
    Il 28 iniziamo a mettere in comune le nostre ricchezze


    Ultimo agg.: venerdì 7 dicembre 2018
    E TANTO ALTRO
    Iniziative



    Unione Sindacale di Base USB Publiacqua - Medio Valdarno Toscana

    Sito: www.usbpubliacqua.it mail: info@usbpubliacqua.it